Qualche parola su di noi

Autodefinirsi in un tempo dove tutto è liquido è cosa ardua, dovremmo cambiare la definizione ogni giorno. Ci identifichiamo con molte maniere di raccontare le cose ed i fatti. Spesso queste cose e questi fatti sono aziende, ma in altri casi sono: spazi, musei, persone, eventi, ognuno con il suo personale racconto. La nostra maniera di parlare a proposito di… , si esprime con tutto ciò che ci consente di raccontare: i media digitali, il web, il cinema ed i viedo, la poesia, la tecnologia per spettacoli, il teatro e forse anche tante cose che ancora non abbiamo fatto, perchè ogni volta è un discorso nuovo, un dialogo che intercorre da un diverso soggetto e un nuovo pubblico. Sono 20 anni di presenza sul mercato professionale del digitale, ma non solo, che ci hanno cambiato radicalmente, tra grandi successi e anche insuccessi, problemi risolti e altri a cui non sempre abbiamo trovato la soluzione. Non crediamo in chi ha sempre la risposta in tasca, serve pazienza, lavoro e capacità di analisi… e nel digitale tanta esperieza, bisogna imparare a sbagliare velocemente se si vogliono ottenere risutlati. Per questo amiamo lavorare con chi ci piace ed ai quali piacciamo a nostra volta… mica sempre ci si riesce, ma se vuoi parlare di qualcuno, devi sentire affinità, altrimenti è difficile che il lavoro diventi opera. Questo ci guida e questo ci porta dove vogliamo o dobbiamo essere, al centro del nostro mondo possibile.

Simone Faedi